Menu

Pillole

Tutte le curiosità che avresti voluto sapere

 

#Ambiente

Rispetto, Sostenibilità e Cura del territorio

 

Pasqua e Pasquetta al Parco...ognuno responsabile

Cari cittadini fruitori del parco della Madonnetta perdete 5 minuti a leggere questo.... Non so cosa potrà accadere al parco il giorno di pasqua e quello di Pasquetta e per questo vi invito a leggere quello che segue....

Il Parco sta passando un periodo buio, oscuro ma grazie all'operato dei cittadini del Comitato che hanno sposato in toto le mie ragioni siamo arrivati a un punto di svolta.

La delibera di Iniziativa Popolare è stata bocciata a causa dei pareri, scontati ,negativi degli uffici ma sulle ceneri della Delibera è stato votato all'unanimità un Ordine del Giorno che rinforzando quello precedente del 14 febbraio delinea in maniera abbastanza chiara e netta la strategia per salvare e salvaguardare iniziative meritorie come il Parco della Madonnetta.

Purtroppo l'Ordine del giorno è stato "sporcato" dagli uffici che non vogliono una soluzione bonaria che tenga conto delle ragioni del comune e del concessionario ma vogliono la distruzione, anche fisica, del concessionario e delle sue ragioni.

Siamo arrivati al punto che la politica DEVE passare dalle parole ai fatti. E questa è la mia speranza.

Non so se avrò il tempo di aspettare che questo accada poiché per la politica mettersi contro certa dirigenza comunale sarà veramente difficoltoso.

Io ci spero.

Intanto il parco DEVE sopravvivere e in questo chiedo il vostro aiuto. Il parco nell'assurdità del momento è un nulla sospeso.

Il X municipio non ha la competenza per un intervento di sfalcio e pulizia chiesto decine di volte dal Comitato. Gli uffici nonostante un bando di 145.000€ assegnato per la manutenzione straordinaria dei Punti Verdi Revocati non ha nessuna intenzione di intervenire alla Madonnetta. Intanto che vengono ristrutturati gli uffici il Parco morirà se non viene tutelato.

La gente continua a venire dicendo "E' un parco pubblico e qualcuno deve intervenire!!!" Il Parco della Madonnetta non è un parco pubblico, gli uffici lo considerano un "complesso immobiliare" e fino a quando non viene effettuato il collaudo, che io chiedo dal 2008, non è nella disponibilità del comune che però ha fatto in modo, con un'azione mirata di spoglio, di tagliarmi completamente le entrate tanto da non poter più fare la manutenzione e una efficace guardiania( vedi le sorti del centro sportivo).

Fino a quando non mi rimetteranno in condizione di poterlo gestire come ho fatto negli ultimi 15 anni la situazione è quella che avete davanti agli occhi nessuna manutenzione e nessuna pulizia e niente acqua alla fontanella che non è pubblica (per 15 anni ho pagato io l'acqua per i vostri bambini e per i vostri cani).

DOVETE FARVI CARICO DEL PARCO. FRUITENE MA SAPENDO CHE NESSUNO LO PULIRA' PER VOI. PORTATEVI VIA I RIFIUTI E SE POTETE CONTRIBUITE CON IL COMITATO PER ORGANIZZARE LO SFALCIO DELL'ERBA.

Oggi che forse c'è una soluzione all'orizzonte sarebbe stupido far fare al parco la fine del centro sportivo. Ci conto....

Facebook Twitter Google+ Pinterest
(0 Voti)

 

  Join Citylus

 

 

×
×

Stay Tuned!

Ricevi settimanalmente sulla tua email gli aggiornamenti TOP su ciò che accade in Citylus

Accetto i Termini e le condizioni
Potrai decidere di non ricevere più gli aggiornamenti ad ogni momento